Giovani donne nigeriane, anche minorenni, reclutate nel loro Paese e sottoposte a un rito ‘Ju Ju’ dopo avere ricevuto i soldi per il viaggio in Italia su gommoni della ‘speranza’ salpati dalla Libia, costrette a prostituirsi per fare fronte al debito contratto. A gestire il traffico umano, secondo la Procura di Catania, sei loro connazionali, nei cui confronti la polizia di Stato ha eseguito un provvedimento di fermo. In reati ipotizzati sono associazione per delinquere, tratta di persone, favoreggiamento della prostituzione anche minorile, con l’aggravante della transnazionalita' (Ansa, 18-03-2016).
Questo e' solo uno dei tanti dispacci di agenzia che riportano le tristi vicende di sfruttamento di donne straniere costrette alla prostituzione lungo le strade del nostro Paese. Ne parliamo con Adelina e con Davide Tuniz, direttore dell'associazione "Liberazione e Speranza Onlus" di Novara.

Migranti: tratta giovani nigeriane, sei fermi della polizia. ANSA

L'articolo Le stelle del cuore 106: "Il dramma della prostituzione coatta" sembra essere il primo su Radio Voce della Speranza.

Comments are closed.

ItaliaBlog © 2017 - P.I. IT04116700289